Ingredienti:

12 grossi gamberi rossi
8 fette di lardo salato
8 fette di panbrioche
2 uova
250 grammi di pane grattugiato
15 cl di latte
250 grammi di piselli
8 grossi asparagi bianchi
un cipollotto novello
un rametti di timo
60 grammi di olio extravergine d’oliva

Procedimento:

Sgusciare i 12 gamberi dopo una breve cottura al vapore di circa 8 minuti. Inumidire le fette di panbrioche con il latte, cominciare a farcirle con il lardo, i gamberi, gli asparagi (precedentemente pelati e sbollentati) e le foglie di timo. Richiudere con le restanti fette di pane in modo da formare dei toast che verranno poi passati nell’uovo e infine nel pane grattugiato.
Per la crema di piselli, far rosolare il cipollotto con l’olio extravergine d’oliva, aggiungere i piselli e farli stufare per qualche minuto con una cucchiaiata di brodo, aggiustare di sale e pepe, filtrare i piselli nel passaverdura fino ad ottenere una crema densa.
Friggere i toast in una padella con del burro chiarificato, servire caldissimi su di un letto di crema di piselli e guarnire con punte di asparago e un filo d’olio extravergine d’oliva.